Condizioni Generali di contratto

Art. 1) Premessa 

1.1 Le presenti condizioni generali di contratto (di seguito “Condizioni Generali”) disciplinano il rapporto contrattale tra Rizoga s.r.l. società benefit (di seguito solo “Rizoga”), con sede legale a Latisana (UD) in via Sottopovolo n.93, C.F. e P.IVA … e gli utenti del sito internet (di seguito “Sito”) e/o dell’app (di seguito “App”) gestiti da Rizoga (di seguito “Utenti” o, al singolare, “Utente”). 

Rizoga e il Cliente, congiuntamente richiamati, vengono indicati come le “Parti”.

1.2 Le Condizioni Generali si applicano alla registrazione dell’Utente, nonché all’acquisto e/o alla vendita (di seguito “Compravendita”) di prodotti usati per lo più appartenenti alla categoria degli articoli sportivi (di seguito “Prodotti” o, al singolare, “Prodotto”) mediante il Sito e/o l’App.

1.3 L’Utente dichiara e garantisce, sotto la propria responsabilità, di essere maggiorenne e di avere piena capacità di agire e di poter validamente registrarsi e effettuare la compravendita nel rispetto delle Condizioni Generali, nonché -in caso di persona giuridica, società o ente- di poter validamente impegnare il soggetto per cui agisce.

1.3 Il rapporto contrattuale tra Utente persona fisica che vende o acquista per scopi non riferibili all’attività commerciale o professionale eventualmente svolta (di seguito “Utente Consumatore”) e Utente che vende o acquista per scopi riferibili all’attività commerciale o professionale svolta (di seguito “Utente Professionista”) è regolato, oltre che dalle Condizioni Generali, anche dal d.lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del Consumo).

Art. 2) Oggetto

2.1 Le Condizioni Generali hanno per oggetto la definizione dei diritti e degli obblighi delle Parti nel contesto della vendita a distanza di Prodotti.

2.2 L’Utente è tenuto a conservare copia, in forma elettronica o cartacea, delle Condizioni Generali e delle successive versioni.

2.3 A seguito della registrazione gratuita sul Sito o sull’App, Rizoga attiva a ciascun Utente un account personale (di seguito “Account”) tramite il quale l’Utente ha la facoltà di visionare, mettere in vendita e acquistare sul Sito e/o sull’App Prodotti 

Art. 3) Compravendita

3.1 L’Utente effettua l’attività di compravendita dei Prodotti utilizzando il proprio Account secondo le indicazioni presenti sul Sito e/o sull’App (di seguito “FAQ Rizoga”), che costituiscono parte integrante delle Condizioni Generali e che l’Utente dichiara di conoscere e approvare.

3.2 Prima di concludere ciascuna Compravendita, l’Utente visualizza il relativo riepilogo che riporta gli estremi indicativi dell’altro Utente, le caratteristiche essenziali e il prezzo del/i Prodotto/i, le spese di spedizione e gli eventuali ulteriori oneri accessori, le modalità e i termini di pagamento, le modalità e i termini di consegna e, limitatamente all’Utente Consumatore che acquista da un Utente Professionista, l’esistenza del diritto di recesso. Tali informazioni, insieme alle altre previste dal d.lgs. 206/05 e alle Condizioni Generali vengono inviate all’indirizzo e-mail di ciascun Utente e sono, comunque, disponibili nell’area riservata del Sito e dell’App.

3.3 La Compravendita viene confermata mediante invio di messaggio e-mail all’indirizzo precedentemente comunicato dal Cliente.

Art. 4) Disponibilità dei Prodotti

4.1 Le offerte di Prodotti contenute nel Sito e nell’App saranno valide finché rimarranno on line o fino a esaurimento del Prodotto. L’Utente venditore si impegna a rimuovere dal Sito e dell’App il Prodotto già venduto o che non intenda più vendere, nonché a comunicare all’Utente acquirente l’indisponibilità di uno o più Prodotti. 

Art. 5) Prezzi 

5.1 I prezzi dei Prodotti sono espressi in Euro.

5.2 Il prezzo pubblicato sul Sito e sull’App non include le eventuali spese di consegna e relative a  oneri accessori, indicati nel riepilogo d’ordine.

Art. 6) Pagamento

6.1 L’Utente che intenda procedere alla Compravendita deve seguire le indicazioni riportate nelle FAQ Rizoga.

6.2 L’Utente acquirente si impegna a pagare il corrispettivo dovuto utilizzando i metodi di pagamento offerti da Rizoga e indicati sul Sito e sull’App. L’Utente riconosce sin d’ora di disporre delle eventuali autorizzazioni necessarie per utilizzare lo strumento di pagamento scelto nella Compravendita.

6.3 Per l’emissione della fattura o del documento commerciale faranno fede le informazioni fornite dal Cliente, che si assume ogni responsabilità in ordine alla veridicità e/o esattezza delle stesse.

Art. 7) Consegna 

7.1 La consegna dei Prodotti (di seguito “Consegna”) viene effettuata tramite vettori secondo quanto indicato nelle FAQ Rizoga; in base al vettore incaricato, l’Utente potrà ricevere da quest’ultimo una comunicazione di conferma della spedizione con il numero di codice della stessa per poter seguire lo stato della consegna.

7.2 I tempi di Consegna sono indicativi, non essenziali e comunque da considerarsi validi qualora non sussistano impedimenti o cause di forza maggiore. 

7.3 Al momento della Consegna l’Utente dovrà verificare il contenuto, la conformità e lo stato del/i  Prodotto/i prima di firmare il documento di trasporto. Qualora sia già evidente dalle condizioni dell’imballo che il Prodotto potrebbe essere danneggiato, l’Utente dovrà accettare la merce con riserva, descrivendo accuratamente il danno sulla ricevuta di Consegna del vettore e annotando l’anomalia riscontrata (a titolo esemplificativo: “riserva di controllo per imballo danneggiato/ per pacco bagnato / per pacco forato etc.”), scattando, se possibile, una o più fotografie prima di rimuovere l’imballo.

7.4 In presenza di un danno dovuto al trasporto, l’Utente è tenuto, a pena di decadenza, a segnalarlo a Rizoga entro 2 (due) giorni lavorativi dal ricevimento del Prodotto, allegando eventuale documentazione fotografica.

7.5 Rizoga non è responsabile della mancata Consegna per cause imputabili all’Utente (a titolo esemplificativo: assenza del destinatario, mancato ritiro del Prodotto da parte del destinatario assente, indirizzo di consegna o numero di telefono errati, etc.); in questi casi tutti i costi aggiuntivi derivanti da complicazioni nella Consegna o mancata Consegna saranno addebitati all’Utente.

7.6 Rizoga non potrà essere ritenuta responsabile per i danni eventualmente occorsi ai Prodotti successivamente alla Consegna al vettore incaricato del trasporto, nonché per ritardi nella Consegna a quest’ultimo imputabili.

7.7 All’Utente è offerta anche la possibilità di provvedere personalmente al ritiro dei Prodotti ordinati secondo quanto indicato nelle FAQ Rizoga.

Art. 8) Garanzia legale

8.1 Le imperfezioni o i difetti previamente segnalati nella scheda del Prodotto si ritengono conosciuti e accettati dall’Utente al momento dell’Ordine e, pertanto, non potranno essere fatti valere ai fini della garanzia.

8.2 Salvo quanto previsto all’art. 8.1, i Prodotti acquistati sono soggetti alle garanzie previste dal codice civile, in particolare per ciascun Prodotto acquistato da un Cliente, quest’ultimo beneficerà della garanzia per vizi della cosa venduta di cui agli artt. 1490 e ss. c.c.; l’azione volta a far valere la garanzia per vizi si prescrive decorso un anno dalla consegna del Prodotto acquistato e i relativi vizi dovranno essere denunciati nei termini di cui agli artt. 1495 c.c. e 1511 c.c. (otto giorni dal ricevimento per vizi e difetti di qualità apparenti).

8.3 L’Utente è tenuto a segnalare alla consegna eventuali vizi apparenti riscontrati sui Prodotti compravenduti annotandoli nella ricevuta di consegna. Eventuali ulteriori vizi non rilevabili alla consegna vanno segnalati e documentati, anche a mezzo fotografia, nei termini di legge (otto giorni).

Sono espressamente esclusi dalla garanzia i difetti causati al Prodotto dal montaggio non corretto, dall’uso improprio o non conforme alla normale destinazione d’uso del Prodotto, dalla mancata osservanza delle istruzioni di uso e manutenzione, dalla ordinaria usura e da ogni altra circostanza non riconducibile a Rizoga.

8.4 Nei casi di sostituzione in garanzia, l’Utente deve restituire il Prodotto a proprie spese allegando la prova d’acquisto; il Prodotto dovrà essere restituito nella confezione originale, adeguatamente richiusa, completa di tutte le sue parti.

8.5 L’Utente è tenuto a conservare gli imballi originali e tutta la documentazione supplementare dei Prodotti acquistati fino alla decadenza dei termini di garanzia. 

Art. 9) Garanzia legale di conformità (per Utenti Consumatori)

9.1 Le imperfezioni o i difetti previamente segnalati dall’Utente Professionista nella scheda del Prodotto si ritengono conosciuti e accettati dall’Utente Consumatore e, pertanto, non possono essere fatti valere da quest’ultimo ai fini della garanzia.

9.2 L’Utente Consumatore che acquisti un Prodotto da un Utente Professionista beneficia della garanzia legale di conformità prevista dal d.lgs. 206/05; la garanzia legale a carico dell’Utente Professionista si applica per i difetti di conformità che si manifestino entro due anni dalla data di consegna del Prodotto e che siano denunciati dall’Utente Consumatore.

9.3 L’Utente Consumatore è tenuto a segnalare all’Utente Professionista eventuali vizi di conformità riscontrati sui Prodotti compravenduti annotandoli nella ricevuta di consegna; eventuali ulteriori vizi non rilevabili alla consegna vanno segnalati e documentati per iscritto, anche a mezzo fotografia, nei termini di legge.

9.4 A fronte della richiesta di fruizione della garanzia legale da parte dell’Utente Consumatore, l’Utente Professionista è tenuto a fornire riscontro entro un termine ragionevole di tempo indicando se sussistono i requisiti per l’applicazione della garanzia, informando l’Utente Consumatore sulla valutazione effettuata e sulla soluzione esperibile per il ripristino della conformità del Prodotto.

9.5 Sono esclusi dalla garanzia i difetti causati al Prodotto dal montaggio non corretto, dall’uso improprio o non conforme alla normale destinazione d’uso del Prodotto, dalla mancata osservanza delle istruzioni di uso e manutenzione, dalla ordinaria usura e da ogni altra circostanza non riconducibile all’Utente venditore.

9.6 Nei casi di sostituzione in garanzia, l’Utente Consumatore deve restituire il Prodotto all’Utente Professionista seguendo le indicazioni di quest’ultimo.

9.7 L’Utente Consumatore è tenuto a consultare attentamente e conservare le istruzioni di uso e manutenzione fornite con il Prodotto, prima del suo utilizzo.

Art. 10) Diritto di Recesso (per Utenti Consumatori)

10.1 Ai sensi e nei limiti di cui all’art. 52 e ss. del d.lgs. 206/05, l’Utente Consumatore che acquisti un Prodotto da un Utente Professionista ha il diritto di recedere per qualsiasi motivo, senza spiegazioni e senza alcuna penalità, entro 14 (quattordici) giorni a partire:

– dal giorno in cui l’Utente Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dall’Utente Consumatore, acquisisce il possesso fisico del Prodotto;

– nel caso di una pluralità di Prodotti comprati dall’Utente Consumatore mediante un solo ordine e consegnati separatamente, dal giorno in cui l’Utente Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dall’Utente Consumatore, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene;

– nel caso di consegna di un Prodotto costituito da lotti o pezzi multipli, dal giorno in cui l’Utente Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dall’Utente Consumatore, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo lotto o pezzo. 

10.2 Il diritto di recesso va applicato al Prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare il diritto di recesso solamente su parte del Prodotto.

10.3 Prima della scadenza del periodo di recesso, l’Utente Consumatore è tenuto a informare l’Utente Professionista della sua decisione di esercitare il diritto di recesso utilizzando il modulo tipo di recesso (inserire link al modulo) oppure presentando una qualsiasi altra dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere. 

10.4 L’Utente Consumatore non può esercitare il diritto di recesso in tutte le ipotesi previste dall’art. 59 del d.lgs. 206/05.

10.5 A seguito del recesso nei termini sopra indicati, i pagamenti eseguiti dall’Utente Consumatore vengono restituiti a quest’ultimo senza indebito ritardo e comunque entro quattordici giorni utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dall’Utente Consumatore per la transazione iniziale.

10.6 I Prodotti dovranno essere restituiti all’Utente Professionista tramite vettore incaricato dall’Utente Consumatore, integri nella confezione originale adeguatamente sigillata, completi in tutte le parti, compresi imballo, accessoristica e manualistica. Posto che il rischio inerente la restituzione dei Prodotti grava sull’Utente Consumatore, Rizoga invita quest’ultimo ad assicurare a proprie spese la spedizione per il valore di acquisto.

Art. 11) Limitazioni di responsabilità

11.1 Entro i limiti previsti dall’art. 1229 c.c. e, per l’Utente Consumatore che acquisti un Prodotto da un Utente Professionista, dal d.lgs. 206/05, Rizoga non è responsabile:

a) per danni diretti o indiretti eventualmente subiti dall’Utente Consumatore o da terzi in dipendenza dell’acquisto, dell’uso (anche improprio) e/o del mancato uso dei Prodotti, nonché della loro manomissione;

b) per danni, perdite e costi subiti dall’Utente Consumatore a seguito della mancata o ritardata consegna del Prodotto, avendo l’Utente diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto e degli eventuali oneri accessori sostenuti. 

11.2 L’Utente dichiara sin d’ora di aver letto e compreso le specifiche caratteristiche del singolo Prodotto presente sul Sito impegnandosi a richiedere ogni delucidazione in caso di dubbi prima di completare compravendita.

11.3 In ipotesi di forza maggiore o caso fortuito Rizoga, nei limiti della legge applicabile, avrà la facoltà di risolvere, in tutto o in parte, la Compravendita, sospenderne o differirne l’esecuzione.

11.4 Rizoga non potrà essere ritenuta responsabile per errori nella Consegna dovuti a inesattezze o incompletezze nella compilazione da parte del Cliente. Rizoga non potrà inoltre essere ritenuta responsabile per i danni eventualmente occorsi ai Prodotti successivamente alla consegna al vettore incaricato del loro trasporto.

11.5 Le descrizioni dei Prodotti e le immagini presenti sul Sito vengono pubblicati a titolo descrittivo, tenuto conto del fatto che la qualità delle immagini, compresa una esatta visualizzazione delle varianti colore, può dipendere dagli strumenti informatici utilizzati dagli Utenti. 

Art. 12) Obblighi, divieti e responsabilità dell’Utente

12.1 L’Utente dovrà dotarsi, a proprie cura e spese e sotto la sua responsabilità, di tutti gli apparati necessari per accedere al Sito e all’App e utilizzare gli stessi (a titolo esemplificativo e non esaustivo: computer, smartphone, router, connessione internet, antivirus, firewall, etc.). La responsabilità per l’utilizzo dei predetti dispositivi è a esclusivo carico dell’Utente il quale concorda nel tenere indenne Rizoga da qualsiasi conseguente costo, onere, danno o indennizzo. 

12.2 L’utilizzo del Sito e dell’App avviene sotto la piena responsabilità dell’Utente il quale, pertanto, prende atto e accetta che i Prodotti messi in vendita potrebbero non essere adatti e idonei alle finalità che l’Utente intende perseguire; conseguentemente l’Utente solleva Rizoga da qualsiasi responsabilità in proposito.

12.3 L’Utente si impegna e si obbliga a:

a) non caricare sul Sito e/o sull’App, immagini e/o ulteriori contenuti che in alcun modo possano ledere i diritti di proprietà intellettuale di terzi;

b) rispettare le leggi vigenti e i diritti di terzi, con specifica attenzione alla normativa sulla riservatezza e sul trattamento dei dati personali e sui diritti di proprietà intellettuale;

c) non caricare sul Sito e/o sull’App, immagini e/o ulteriori contenuti che possano avere contenuto razzista, abusivo, minaccioso, diffamatorio, osceno, offensivo, violento o incitante alla violenza, politico, razzista o xenofobo e, in genere, contenuti contrari alle leggi e alle norme in vigore, ai diritti personali o alla morale;

d) non utilizzare il Sito e/o l’App per fini diversi da quelli consentiti;

e) inserire informazioni veritiere e corrette, tenendo un comportamento improntato a correttezza e buona fede;

f) non abusare in alcun modo di Rizoga, degli altri Utenti o di qualsiasi informazione pubblicata sul Sito e/o sull’App;

g) non effettuare copie integrali o parziali di contenuti o informazioni pubblicate nel Sito e/o nel’App, inclusi i dati di altri Utenti, se non per le finalità consentite.

12.4 L’Utente si assume ogni responsabilità in merito alle violazioni delle Condizioni Generali, delle norme vigenti e dei diritti di terzi e si impegna a manlevare e tenere indenne Rizoga da qualsiasi conseguenza pregiudizievole, da tutte le perdite, danni, responsabilità, costi, oneri e spese, ivi comprese quelle legali, che dovessero essere sostenute o subite da Rizoga quale conseguenza di qualsiasi inadempimento dell’Utente agli obblighi da lui assunti e alle garanzie da lui prestate con l’accettazione delle Condizioni Generali, anche in ipotesi di richieste risarcitorie avanzate da terzi a qualsiasi titolo. 

Art. 13) Sospensione e cancellazione dell’Account 

13.1 Rizoga si riserva di procedere alla sospensione -anche in via cautelare- dell’Account e/o alla disabilitazione di determinate funzionalità, nonché nei casi più alla cancellazione dell’Account, qualora l’Utente:

a) ceda a terzi le proprie credenziali di autenticazione;

b) violi le Condizioni Generali;

c) commetta azioni illecite o scorrette;

d) si renda inadempiente alle obbligazioni assunte nei confronti di Rizoga e/o di altri Utenti.

13.2 Nelle ipotesi sopra indicate, la sospensione e/o la cancellazione dell’Account vengono comunicate da Rizoga all’Utente, che non potrà avanzare alcuna richiesta di rimborso, indennizzo e/o risarcimento danni.

13.3 Nei suddetti casi, Rizoga si riserva comunque di utilizzare ogni strumento di tutela previsti dalla legge, ivi comprese le azioni dirette a ottenere il risarcimento del danno eventualmente subito a causa dell’Utente.

13.4 Rizoga si riserva la facoltà di non procedere all’attivazione dell’Account, a proprio insindacabile giudizio, nei casi in cui: 

a) l’Utente risulti essere stato inadempiente nei suoi confronti, anche in relazione a precedenti o differenti rapporti contrattuali; 

b) l’Utente abbia commesso precedenti violazioni che abbiano comportato la sospensione o la cancellazione del suo Account;

c) esistano motivi tecnici, organizzativi o di altra natura non direttamente dipendenti da Rizoga che siano di ostacolo all’attivazione dell’Account.

13.5 L’Utente prende atto e accetta che nulla avrà da pretendere da Rizoga a titolo di rimborso, indennizzo o risarcimento danni per i provvedimenti che la stessa avrà ritenuto opportuno adottare a norma del presente articolo. 

Art. 14) Diritti di proprietà intellettuale e industriale

14.1 Rizoga è titolare esclusiva di tutti i diritti di proprietà intellettuale sulle proprie opere dell’ingegno quale il Sito e l’App e dei diritti di proprietà industriale sui propri segni distintivi.

14.2 Qualsiasi materiale che formi oggetto di diritti di proprietà intellettuale e/o industriale in favore di Terzi e che sia messo a disposizione dell’Utente, dovrà essere utilizzato da questi nel rispetto di tali diritti. 

14.3 L’Utente dichiara che le fotografie, i testi e il materiale pubblicato sul Sito e sull’App non violano i diritti di proprietà intellettuale e/o industriale di terzi e concede a Rizoga licenza d’uso sui medesimi.

14.4 L’Utente assume ogni responsabilità in merito a violazioni del presente articolo e dichiara di manlevare e tenere indenne Rizoga da qualsiasi conseguenza pregiudizievole che dovesse derivare.

Art. 15) Protezione dei dati personali

15.1  Rizoga si impegna a trattare i dati personali dell’Utente nel completo rispetto dei principi e delle norme previste a protezione dei dati personali. 

15.2 Rizoga è titolare del trattamento dei dati personali dell’Utente raccolti al momento dell’attivazione dell’Account o in occasione dell’utilizzo del Sito e dell’App, nonché di quelli relativi alle Compravendite, fatta eccezione per i trattamenti dei dati relativi al pagamento, per i quali si rimanda alle apposite informative fornite dai prestatori dei servizi di pagamento.

15.3 Laddove ne sussistano i presupposti, l’Utente Professionista agisce quale autonomo titolare del trattamento, provvedendo a nominare Rizoga quale responsabile del trattamento ai sensi dell’art. 28 del GDPR come 

Art. 16) Conciliazione Volontaria

16.1 Salvo quanto previsto all’art. 19.10, Rizoga e l’Utente Professionista concordano che prima di ricorrere all’Autorità Giudiziaria, al fine di risolvere le controversie che dovessero insorgere dalla interpretazione, esecuzione o risoluzione del presente Contratto, avvieranno il tentativo di conciliazione ricorrendo al servizio di conciliazione istituito presso la CCIAA di Udine, secondo le procedure definite dal regolamento adottato da tale organismo.

Art. 17) Giurisdizione e foro competente

17.1 Il Contratto è disciplinato dalla legge italiana.

17.2 Qualora la conciliazione prevista all’art. 14 non dovesse concludersi positivamente, le Parti concordano che qualsiasi controversia relativa alla validità, interpretazione o esecuzione delle presenti Condizioni Generali e del relativo rapporto contrattuale sarà devoluta alla competenza territoriale esclusiva del foro di Udine.

17.3 È fatta salva la competenza inderogabile del giudice del luogo di residenza o di domicilio dell’Utente Consumatore, se ubicati nel territorio dello Stato. 

Art. 18) Norme finali

18.1 Le Condizioni Generali annullano e sostituiscono ogni altra precedente intesa eventualmente intervenuta tra le Parti avente il medesimo oggetto e costituiscono la manifestazione integrale degli accordi conclusi tra le stesse. 

18.2 In nessun caso eventuali inadempimenti e/o comportamenti dell’Utente difformi dalle Condizioni Generali, potranno essere considerati quali deroghe alle medesime o tacite accettazioni degli inadempimenti, anche se non contestati da Rizoga. L’eventuale inerzia di Rizoga nell’esercitare o far valere un qualsiasi diritto o clausola delle Condizioni Generali, non costituisce rinuncia a tali diritti o clausole. 

18.3 Le informazioni e i contatti aggiornati saranno sempre e comunque disponibili nella specifica sezione “Contatti” del Sito e/o dell’App. 

18.4 Eventuali variazioni degli indirizzi dell’Utente non comunicate a Rizoga non saranno a questa opponibili. 

18.5 L’eventuale inefficacia e/o invalidità, totale o parziale, di una o più clausole delle Condizioni Generali non comporterà l’invalidità delle altre, le quali dovranno ritenersi pienamente valide ed efficaci. 

18.6 Rizoga si riserva il diritto di modificare le Condizioni Generali in qualsiasi momento: le Condizioni Generali modificate saranno applicabili dal momento dell’accettazione da parte dell’Utente.

18.7 Per quanto non espressamente previsto nelle Condizioni Generali, le Parti fanno espresso rinvio, nei limiti in cui ciò sia compatibile, alle norme di legge vigenti.

Art. 19) Informativa per l’Utente Consumatore (ai sensi dell’art. 49 d.lgs. 206/05)

19.1 Sito e App sono gestiti da Rizoga s.r.l. società benefit, con sede legale a Latisana (UD), via Sottopovolo n.93, 33053 – C.F. P.IVA …, iscritta al Registro delle Imprese di Udine al n. …,

19.2 I Prodotti offerti: Rizoga S.r.l. attraverso il Sito e l’App consente agli Utenti di acquistare e/o vendere prodotti usati per lo più appartenenti alla categoria degli articoli sportivi; ogni ulteriore informazione sui Prodotti è reperibile sul Sito e sull’App.

19.3 Il Prezzo di ciascun Prodotto, con esposizione delle imposte, è indicato nelle singole schede sul Sito e sull’App.

19.4 Le Modalità di pagamento sono le seguenti: Carta di credito, Apple Pay e Google Pay.

19.5 La Spedizione dei Prodotti avviene tramite vettori incaricati.

19.6 Il reclamo dell’Utente viene gestito da Rizoga S.r.l. con la massima attenzione e rapidità possibili; l’Assistenza Utenti è contattabile all’indirizzo e-mail: … o al numero di telefono …

19.7 Il diritto di recesso. Ai sensi e nei limiti di cui all’art. 52 e ss. del d.lgs. 206/05, l’Utente Consumatore ha il diritto di recedere dalla Compravendita effettuata da un Utente Professionista per qualsiasi motivo, senza spiegazioni e senza alcuna penalità, entro quattordici giorni a partire dal giorno della conclusione del contratto.

Il diritto di recesso va applicato al Prodotto acquistato nella sua interezza.

Prima della scadenza del periodo di recesso, l’Utente Consumatore informa l’Utente Professionista della sua decisione di esercitare il diritto di recesso dal Contratto utilizzando il modulo tipo di recesso già predisposto oppure presentando una qualsiasi altra dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere. 

La comunicazione di recesso dovrà specificare la volontà di recedere dall’acquisto, specificando se il recesso è parziale (in caso di acquisto di più Prodotti) o totale, l’ordine, il numero della ricevuta/fattura, il codice dei Prodotti per i quali si intende esercitare il diritto di recesso.

A seguito del corretto esercizio del recesso da parte del Cliente, Rizoga S.r.l. provvederà, ai sensi dell’art. 56, co.1 d.lgs. 206/05, entro e non oltre i successivi 14 giorni, a rimborsare allo stesso i pagamenti da questo ricevuti. Rizoga S.r.l. eseguirà il rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Utente per la transazione iniziale, salvo che il Consumatore abbia espressamente convenuto altrimenti e a condizione che questi non debba sostenere  alcun costo quale conseguenza del rimborso.

L’Utente Consumatore non può esercitare il diritto di recesso nelle ipotesi previste dall’art. 59 del d.lgs. 206/05.

Le spese di restituzione saranno a carico dell’Utente Consumatore che sceglierà autonomamente anche il vettore e la modalità di spedizione del Prodotto.

Solo in ipotesi di Prodotto non conforme, all’Utente saranno rimborsate anche le spese di spedizione relative alla restituzione del Prodotto.

19.8 I Prodotti venduti sul Sito e sull’App godono di garanzia legale di conformità ai sensi dell’art. 134, 2° co. del d.lgs. 206/05. Sono esclusi dalla garanzia eventuali imperfezioni o difetti previamente segnalati nella scheda del Prodotto che si ritengono conosciuti e accettati dall’Utente Consumatore.

19.9 Ogni ordine confermato comporta la conclusione di singolo contratto di compravendita a distanza. 

19.10 Ai sensi dell’art. 141-sexies del d.lgs. 206/05 l’Utente Consumatore ha diritto di avvalersi della procedura di risoluzione delle controversie online (ODR) disponibile sul portale  http://ec.europa.eu/consumers/odr/